Skip to content

Mini recensione: La Marca dell’Est

13 novembre 2011

Appena acquistato a Lucca Games 2011, La Marca dell’Est è un retroclone molto curato delle regole di D&D classico. Prodotto in Spagna (sito ufficiale qui) e supportato dall’editore, è pubblicato in Italia dalla Red Glove. Potete acquistarlo, per esempio, qui.

La scatola (rossa!) contiene: Manuale d’Avventura, Schermo del Master, un blocco di 50 schede del Personaggio, i canonici 7 dadi poliedrici (rossi anche quelli!). Costo: 30 euro.

La qualità materiale del tutto è buona e adeguata al prezzo: scatola solida, dadi standard, schermo robusto, libro delle regole brossurato, ben impaginato e ricco di illustrazioni. Rispetto alla foto, che ritrae l’edizione spagnola, la versione nostrana ha una grande differenza: le pagine del regolamento sono stampate in toni di grigio. Meno suggestivo ma comunque funzionale.

Il regolamento riproposto in Marca dell’Est è sostanzialmente il così detto B/X D&D, ovvero quello delle scatole della Editrice Giochi. Vi segnalo quindi tra le poche modifiche apportate quelle più significative, e cosa c’è in più o in meno rispetto a quelle edizioni.

Cosa c’è. Gli autori hanno aggiunto due classi: Esploratore (ovvero Ranger) e Paladino. Gli incantesimi presentati arrivano fino al livello 7 (magie clericali) e 9 (magie arcane). I personaggi arrivano fino al livello 20. Regole per i dungeon e per le avventure nelle terre selvagge in un unico volume. Una sezione mostri molto ricca e con tantissime illustrazioni. Un breve capitolo (quattro pagine) che descrive l’ambientazione originale, appunto la Marca dell’Est, con città e luoghi particolari. Due avventure pronte da giocare, per personaggi di livello 1 o 2: La Torre Abbandonata della Palude (8 pagine) e Le Miniere delle Brughiere del Pascolo (5 pagine). Un sistema (inedito, a quel che ne so) di attribuzione e calcolo dei tesori dei mostri molto più rapido e meno casuale rispetto a quello del regolamento originale. All’interno del volume, stampata su due pagine, si trova la mappa della Marca.

Bella! Ma nell'edizione italiana la trovate in toni di grigio

Cosa non c’è. Nel regolamento manca una sezione che spieghi ai master come creare dungeon e avventure. Poco male: due avventure sono presentate anche nel manuale. Anche se personalmente avverto la mancanza delle classiche tabelle di riempimento casuale delle stanze dei dungeon, e dei tesori incustoditi: roba classica!

In definitiva. L’acquisto è più che giustificato se non avete Labyrinth Lord o un altro retroclone o un’edizione originale delle regole, oppure, se la Red Glove proseguirà con la pubblicazione della serie spagnola, come introduzione a un setting che sembra abbastanza accattivante e curato. Ma soprattutto: Marca dell’Est è IL GIOCO da regalare a nipoti, figli, ecc per introdurli al gioco di ruolo. Scatola completa, regole semplici, mostri, tesori: come negare alle nuove leve le gioie che anche noi abbiamo vissuto a 13 anni?

Aspetta! Cosa offre per chi come te ha già un retroclone o un’edizione originale? Marca dell’Est può tornare utile per qualche mostro in più, un setting sviluppato, due avventure introduttive ben fatte. Inoltre la sezione tesori e oggetti magici è inedita e tra le altre cose  indica un valore monetario preciso per ogni oggetto magico. La scheda del personaggio è molto ben fatta: gradevole a vedersi, è molto più completa di quella classica o di Labyrinth Lord e mostra tutte le informazioni utili per giocare, senza risultare “pesante”.

Ecco la scheda (in spagnolo)

11 commenti leave one →
  1. 18 novembre 2011 22:18

    Thanks for such a nice review of our game (italian version by Red Glove). Just one point, the official site of the game’s authors is http://www.lamarcadeleste.com

    Our next box, the blue one, our setting box, is almost finished, and should be available in Spain this december. Thank you again!!!

    Ah, I almost forgot, we should release four boxes: the red one (basic box), the blue box o setting box, the green box o advanced rules box and the black box, that will contain a mega campaign.

    • 18 novembre 2011 23:40

      Thanks a lot for the great news! Can’t wait to see the new products, keep up with the great work!

  2. Nebilim permalink
    19 novembre 2011 19:34

    Si no tenéis problemas con el español, hay muchos aficionados aquí que han hecho muchas aventuras y material diverso😉

Trackbacks

  1. Terre Tormentate « Caponata Meccanica
  2. A casa degli altri | Terre Tormentate
  3. Mundo RolePlay » Blog Archive » La Marca Dell’Est
  4. Mostruosi e, probabilmente, morbidi | Terre Tormentate
  5. Mini Recensione: Labyrinth Lord | Terre Tormentate
  6. Marca dell’Est: supplementi, avventure e supporto in arrivo! | Terre Tormentate

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: