Skip to content

A casa degli altri

17 novembre 2011

I retrocloni sono l’ultimo grido in fatto di d&d: se in Italia hanno visto la luce solo due prodotti commerciali (Labyrinth Lord e il recentissimo Marca dell’Est) in lingua inglese l’elenco si allunga di molto. Tanto per fare qualche nome: Basic Fantasy RPGLamentations of the Flame Princess, Crypts & Things, Swords & Wizardry, Castles & Crusades, Microlite74….

Tutti partono da un d&d precedente alla 3.x: può trattarsi quindi del così detto OD&D, o del “basic”, cioè le edizioni Moldvay, Mentzer, o Holmes, o dall’Advanced d&d. Alcuni, come quelli pubblicati in Italiano, sono riproposizioni fedeli quasi al 100% delle regole originali; altri sono invece degli ensemble di regole originali e inedite. Tra questi, il più interessante (e controverso!) è, probabilmente, LotFP (Se volete farvi un’idea della storia delle vecchie e nuove edizioni ufficiali, potete iniziare da questo).

A questo gruppo apparterrebbe anche Dungeon Crawl Classics RPG, che però aggiunge tanta di quella roba da meritarsi di essere considerato un gioco a parte.

Microlite74 è in realtà tutt’altra cosa, perché parte da una versione semplificata di della OGL della terza edizione (il progetto Microlite), e su quella innesta idee e concetti ripescati dalle vecchie edizioni.

L’accumularsi di varianti e set di regole alternative che ha animato il fenomeno retrocloni sembra riproporre ciò che avveniva anche nel primo decennio di vita di D&D: mille tavoli, mille gruppi, mille sistemi di regole e approcci differenti, mille espansioni e dettagli frutto degli interessi e delle preferenze di master e giocatori.

Ma una cosa è cambiata radicalmente dal 74: internet. A casa degli altri si gioca con una quantità di varianti che le edizioni (cartacee o in pdf) non potranno mai coprire, ma che su internet circolano a meraviglia. Un solo link, per chi fosse interessato: Links to Wisdom (da non confondere, come ho fatto io, con Links of Wisdom, dove non troverete Sotterranei né Draghi).

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: