Skip to content

Il Labirinto di Acirfass: Trappole ad ogni passo

29 novembre 2011

Acirfass il Folle arricchì il suo Labirinto di molte trappole. Queste non erano pensate per fermare e uccidere gli esploratori (sebbene spesso possano riuscirci) ma per metterli alla prova, secondo le prescrizioni mistiche del Grimorio dei Labirinti. Eccone due esempi.

Il primo ingresso al Labirinto, subito oltre una piccola sala, è ornato con un arco che ritrae un faccione demoniaco. A lato si trova un’incisione nella pietra, in lingua antica: “Anche il primo passo può essere fatale. Fuggite”. Subito oltre l’arco, una piastra a pressione attiva una lama nel soffitto (TS o d8 danni), sia quando premuta, sia quando rilasciata.

In un corridoio, subito prima di un arco una nuova iscrizione recita: “Anche il settimo passo può essere fatale”. Dopo l’arco, sulle due pareti del corridoio dei bassorilievi (che proseguono per 10 metri, a 1 metro dal pavimento) ritraggono una processione di pellegrini (alti 50 cm) con saio e bastone. Quelli a destra incontrano un enorme demone bitorzoluto, che ne divora uno mentre ne ghermisce un altro. Quelli a sinistra incontrano una figura alata e irradiante luce, che indica una scala verso il cielo. I bassorilievi terminano dove il corridoio si divide a “T”.

In corrispondenza del settimo pellegrino (circa 3 metri dopo l’arco) c’è una botola basculante 3x3m: la buca sottostante include due lame a molla (2d4 danni) e nel fondo c’è 1m di acido: 1d10 danni per round, e qualunque oggetto non metallico necessita di un TS per non dissolversi. Se volete, potete mettere tesori e monete sotto l’acido: giocatori intelligenti potrebbero intuire la presenza di qualcosa da “pescare”.

Cosa c’è dopo l’intersezione a T è argomento per un altro post.

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: