Skip to content

Domani è il GM Day…

3 marzo 2012

…ed è il momento di approfittare di succose offerte: fino al 7 marzo c’è il 25% di sconto su più di 8000 titoli su DrivetrhuRPG.

Per voi pigroni, ecco il link per i prodotti (in inglese) per Labyrinth Lord (66 titoli) che sono quelli più compatibili anche con Marca dell’Est e con il d&d pubblicato dalla Editrice Giochi vent’anni fa. Ma non dimenticate di curiosare anche tra le avventure e i supplementi dedicati a OSRIC, Castles & Crusades, Lamentations of the Flame Princess, Sword & Wizardry…

Credo proprio che comincerò mettendo nel carrello un classico: The Grinding Gear di James Raggi! E a questo punto ne approfitto per mettere le mani su Barrowmaze di Greg Gillespie,che anche se non è in offerta costa solo $6,66! Di certo non mi fermerò qui! Portafogli, è giunta la tua ora!

5 commenti leave one →
  1. 3 marzo 2012 20:33

    Già quattro anni dalla dipartita di Gygax😦

  2. 3 marzo 2012 20:36

    Già! Chissà cosa avrebbe detto di tutta questa storia della quinta edizione…

  3. 4 marzo 2012 11:56

    Difficile dirlo.

    Alla fine Gygax è sempre stato stranuccio, basti pensare il fatto che un tempo riteneva che l’unico modo di giocare D&D fosse il suo e che tutta la roba prodotta da fan e non da TSR (vedasi le Zines non ufficiali) fosse ciarpame.

  4. 4 marzo 2012 13:27

    La prima volta che ho letto quella sua opinione (che hai sintetizzato bene!), ho pensato che ci fossero dietro molte motivazioni, non ultima il contesto generale di allora… forse c’erano anche considerazioni di mercato, di impresa commerciale? Forse c’era anche una certa gelosia viscerale per la sua creatura, la sua invenzione..

  5. 4 marzo 2012 17:35

    IMHO più che altro era la situazione in generale: alla fine in quel periodo (sia un pò prima che un pò dopo) sono iniziati a fiorire giochi piuttosto simili come T&T, Arduin e RQ (che agli albori usava un d20 mascherato da d100).

    Quindi un pò di risentimento da parte di uno che ancora contava in TSR al momento è parzialmente giustificabile, ma non lo è la vena pacatamente dittatoriale delle sue affermazioni.

    Quello che fa comunque storcere il naso è il fatto che OD&D del duo Gygax/Arneson, essendo il padre putativo del GDR, è stato per costruzione il regolamento più houserulato di tutte le edizioni (non a caso Gygax con AD&D ha puntato ad un regolamento più organizzato per i tornei, tralasciando banfate come il bardo e le varie opzioni interne).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: