Skip to content

D & D & Diablo!

17 maggio 2012

Diablo III è sugli scaffali da due giorni. Le strade di Dungeons & Dragons e della serie di videogiochi della Blizzard si sono già incrociate in passato. Ci sarà un nuovo incontro? Sarà desiderabile? Se l’esito deve essere quello dei prodotti passati…

…allora forse è meglio tenerli separati!

Da fan di entrambi i giochi, ho letto “The Awakening” e “Diablerie” e mi sono sembrati quanto meno “carenti”…

Come vedete dalle copertine, si tratta di manuali per l’Advanced e per la 3.x. Se volete provare a iniettare qualcosa del mondo di Sanctuary nelle vostre partite a d&d classico, potete dare un’occhiata a questi articoli con incantesimi, mostri e classi del mitico Dyson.

Vedremo qualcosa del genere? Nell’immediato futuro, con il motore della 4e? O tra qualche anno, con un supplemento per la quinta edizione?

La quarta edizione forse è quella che potrebbe emulare al meglio le classi del videogioco; la quinta invece con le sue regole modulari potrebbe essere un vero inferno (e non nel senso che sarebbe appropriato visto l’argomento). Ma la quarta ormai va a esaurirsi, quindi? Forse gli dei di Sanctuary saranno pietosi e ci risparmieranno, e io risparmierò i trenta euro di un manuale inutile?

4 commenti leave one →
  1. 17 maggio 2012 20:02

    Visto che DiabloIII è una mezza ciofeca e si gioca online pure da single-player, speriamo vivamente di no.

    Diablo l’ho sempre associato alla 3E, visto che alla fine i Feats (soprattutto il loro inalberarsi) riprendono proprio quell’aspetto di Diablo.

    • 17 maggio 2012 20:27

      Wow! Ti sei già fatto un’idea chiara a due giorni dall’uscita!😀

      Da una parte gli alberi dei talenti della 3.x rispecchiano abbastanza da vicino le classi di Diablo II (e infatti Diablerie costruisce le classi proprio sui talenti), ma dall’altra mi sembra che la quarta, con i suoi poteri “casellosi” potrebbe rispecchiare più comodamente le abilità di Diablo III, che mi sembra siano molto più “spaziali” (nel senso di… hai capito) di quelle del II. Ma d’altronde la mia conoscenza della quarta edizione è molto superficiale.

      In ogni caso, credo che qualunque tentativo di riprodurre le meccaniche e il gameplay di un videogioco in un gioco di ruolo sia destinato a fallire: più si avvicina all’obiettivo e più rischia di far dire ai giocatori: “è esattamente come giocare a X, ma cento volte più lento”.🙂

  2. 17 maggio 2012 23:06

    Beh, ci ho giocato a casa di un amico patito della serie e, a parte l’eccessivo hype, è stato più che un mezzo passo falso della Blizzard.

    Più che rispecchiare da vicino, il Talent Tree è proprio lo stesso identico della 3E: per sbloccare C devi avere B ed A, per sbloccare A2 devi avere A1 e così via.

    Per quanto riguarda la 4E, resto invece dell’idea che il paragone più giusto da fare sia con i giochi di ruolo tattici giapponesi (visto che il paragone con WOW è del tutto insensato e fuori luogo salvo la grafica dell’equipaggiamento che è quella).

    Riprodurre un videogioco in cartaceo è fattibile invece, dipende tutto dalla complessità del meccanismo e dalla focalizzazione delle regole: ad esempio la 4E replica perfettamente un gioco di ruolo a turni (che è tutt’altro che veloce) mentre qualsiasi altra edizione di D&D replica malamente un RPG in RT.

    Se si vuole replicare Diablo si deve solo trovare il regolamento adatto (e D&D non è tra quelli).

    L’unica cosa che non si può replicare di un GDR è l’effetto sandbox (quello vero e non quello finto noto ai giocatori di ruolo cartaceo).

  3. 18 maggio 2012 20:48

    Seriously, la 4e è perfetta per ogre/ff tactics, ma per diablo non ce la vedo proprio.
    Comunque, dai: Awakening aveva il generatore casuale di oggetti magici! La scritta sul retro di copertina “un milione di oggetti magici!” mi fa ancora ridere😀
    E se volete, sul sito della wotc ce n’è una versione online automatizzata!! http://www.wizards.com/default.asp?x=dnd/dnd/diabloitems

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: