Skip to content

+1, +3 Contro i… Cinghiali?

2 luglio 2013

Continuando a pensare cosa rubacchiare da Dragonero, ecco un classico da Tolkien ai giorni nostri: armi che grazie alle imprese (ovvero le stragi) compiute da chi le brandisce, acquisiscono poteri particolari.

Nuova Regola

Quando un’arma magica infligge il colpo di grazia a una creatura con un critico (cioè un 20 naturale), acquisisce un +1 contro quel tipo di creature. Una volta ottenuto questo tipo di bonus, può aumentarlo ulteriormente ma non può ottenerne di nuovi contro altri tipi di creature.

Mi piacciono le cose semplici e quindi la nuova regola è generica e si basa sulla frequenza statistica.

Probabilmente è opportuno limitare il bonus al canonico +3 come massimo ottenibile, specie in campagne con moltissimi combattimenti e pochi tipi di mostri.

Trovo divertente che un giocatore possa ritrovarsi con un’arma +1/+x contro le formiche giganti…

In alternativa si può decidere che il bonus sia contro una categoria più ampia (non solo contro le formiche giganti ma contro gli insetti giganti o addirittura tutti gli insetti) o in alcuni casi più ristretta (non contro tutti gli umani ma solo contro i maghi), magari con un tiro di dado.

Una ricaduta positiva può essere che, poiché una volta ottenuto il primo +1 contro un certo tipo di creature l’arma risulta ormai impossibilitata a ottenere il bonus contro altri tipi di avversari, i giocatori potrebbero essere motivati a variare le armi in uso, per crearsi un piccolo arsenale di armi specializzate.

Una variante azzardata può essere di estendere la possibilità di ottenere il bonus anche alle armi non magiche. In campagne con pochi oggetti magici questo potrebbe essere da una parte un toccasana, dall’altra la rovina.

Chi teme conseguenze a lungo termine può aggiungere la regola che il bonus si applica solo se l’arma è brandita dal personaggio lo ha generato. Questo però tradisce il cliché narrativo a cui si ispira questa regola – e lascia irrisolto il mistero della valanga di armi +3 contro questo o quello, utilizzabili da chiunque, che si ottengono generando casualmente i tesori!

Un’ultima variante: si può introdurre la possibilità che l’arma, invece di guadagnare il bonus, “rubi” una delle abilità speciali della creatura, ove possibile. Considerando la varietà di capacità speciali dei mostri di d&d, questa variante permetterebbe effetti molto interessanti.

“Oggi avrò bisogno di te, Lama Fucsia, Flagello dei Fenicotteri!”

7 commenti leave one →
  1. 3 luglio 2013 06:55

    E’ un’idea molto interessante, cui avevo pensato dopo aver leggiucchiato LotR della Decipher.

    Di sicuro la cosa va ponderata anche in funzione della capacità di carico (se utilizzata) visto che altrimenti rischi di andare in giro con una rastrelliera sulle spalle con un PG a Forza 5.😀

    • 11 luglio 2013 18:39

      Certo il carico sarebbe da considerare! Comunque di solito pg con forza 5, più che infliggere colpi di grazia, tendono a riceverli😀

  2. 3 luglio 2013 20:25

    mi piace … me la rubo😀

  3. 11 luglio 2013 16:34

    E’ bellissimo! Geniale! Ma tutte queste varianti straordinarie le metti tutte assieme da qualche parte, per comodità d’uso?

    • 11 luglio 2013 18:15

      Un giorno, figliolo, un giorno!
      Più precisamente, non appena verrà fuori la terza versione delle house rules… Dopo che Ogni Altra Cosa sarà compiuta!

  4. 11 luglio 2013 18:42

    La variante che estende l’effetto alle armi non magiche potrebbe essere bilanciata un po’ richiedendo al proprietario dell’arma di sacrificare permanentemente un punto di una caratteristica (nelle mie house rules sarebbe lo Spirito, probabilmente), necessario per infondere in un’arma comune l’energia necessaria a incantarla.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: